Gnudini di Ricotta e Spinaci


gnudi5Oggi vi delizio con una specialità Toscana, per la precisione del Mugello, per chi non lo conoscesse è quella zona a nord est di Firenze fino al confine con l’Emilia Romagna. Il Mugello è una regione piena di storia, ha visto i natali di Giotto e Cimabue e ricchissima dal punto di vista enogastronomico, noi cuochi la conosciamo bene poiché a Scarperia ci sono ancora degli artigiani, che forgiano coltelli come non se ne fanno più. Gli amanti dei motori lo conosco bene, poiché è sede dell’omonimo Autodromo, ma anche per le splendide strade tortuose, dai paesaggi meravigliosi che si snodano per le sue colline e tutta la parte dell’appenino Tosco-Romagnolo, divertentissime da percorrere in moto.
Ma veniamo alla ricetta, gli gnudi (nudi in toscano) sono dei tortelli fatti soltanto con il ripieno, senza dunque essere avvolti dalla pasta fresca (nudi, appunto); sono tondi e di colore verde per la presenza di spinaci nell’impasto. Hanno il sapore della pasta fresca, degli spinaci e del pecorino toscano.

Ingredienti per 6 persone: 
· 450 gr di ricotta di pecora
· 450 gr di spinaci cotti
· 2 uova
· 300 gr di pecorino stagionato
· 150 gr di pancetta
· 2 cucchiai d’olio
· farina qb
· salvia qb
· noce moscata qb
· sale qb

Preparazione:
Amalgamate bene la ricotta, le spinaci strizzate e tritate, le uova sbattute, 200 gr di pecorino grattugiato e un pizzico di noce moscata, salate moderatamente, infine un pò di farina setacciata per legare l’impasto. Bagnatevi le mani e ricavate dall’impasto delle palline del diametro di circa 2 cm che getterete nell’acqua salata bollente. Fate cuocere gli gnudini per 3-4 minuti, quindi ritirateli con la schiumarola e disponeteli sul piatto di portata. Nel frattempo, scaldate in una padellina l’olio insieme alla salvia e versatevi la pancetta tagliata a listarelle sottili. Non appena la pancetta sarà cotta ritiratela dal fuoco e irrorateci gli gnudini, spolverate col restante pecorino grattugiato e portate subito in tavola.

Info sul Mugello: http://www.terredimugello.it/

4 thoughts on “Gnudini di Ricotta e Spinaci

  1. mmmmm Buoniiiiiiiiiiii mio caro Chef con tutto ciò che hai scritto e nel vedere questo bel piatto mi hai fatto venire la voglia di andare a visitare il Mugello. Grazie Chef per queste dritte🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...