Pirofile di verdure ai tre colori


Pirofile di verdure ai tre colori

Tipo di ricetta: contorno
Numero di porzioni: 4
Tempi di preparazione: 1 ora
Tempi di cottura: 8 Minuti
Difficoltà: Facile
Ingredienti:
per 4 persone
725 gr di patate lessate 400 gr di broccoli 250 gr di polpa di zucca lessata 20 gr pangrattato 1 tuorlo grana grattugiato noce moscata olio e.v.o. sale pepe nero e bianco latte per il porzionatore burro per le pirofile 100 gr di taleggio (opzionale) una manciata di pistacchi (opzionale)
Preparazione:
Dividete i broccoli in cimette, tuffatele in acqua bollente con un filo di olio e lessatele per 6-7 minuti. Infine salatele e lasciatele per qualche minuto nella loro acqua, poi scolatele, frullatele e passatele al setaccio. (acqua salata per il verde) Passate tutte le patate con lo schiacciapatate; mettetene 435 gr in un ciotola e conditele con sale, pepe nero, noce moscata, 2 cucchiai di olio e il tuorlo. Mescolate 90 gr di patate con la polpa di zucca, anch?essa schiacciata, sale, pepe bianco e 15 gr di grana grattugiato. Amalgamate le patate rimaste con i broccoli frullati e condite con sale, pepe nero e pecorino grattugiato. Lasciate riposare i tre composti (bianco, arancione e verde) per 10 minuti, poi unite il pangrattato al composto di zucca. Distribuite i 3 composti colorati a palline in 4 pirofile, unte con un po? di burro; per una perfetta presentazione, usate un porzionatore per gelato, che intingerete nel latte ogni volta che farete una pallina. Spolverizzate di grana grattugiato e informate le pirofile sotto il grill per 5.-8 minuti Fin qui la ricetta originale ora una mia interpretazione: Se avete la fortuna di possedere anche voi questi bellissimi bicchieri che possono essere messi in forno, potreste servire questo ottimo contorno come fosse un gelato, accompagnato da una crema di taleggio al posto di una panna semimontata o di cioccolato bianco fuso, e una sbriciolata di pistacchi di bronte; così, oltre ad essere divertente come presentazione, lo potreste trasformare in una portata da buffet, un antipasto colorato o un secondo leggero e gustosissimo… E chissà che i bimbi non assaggino, in questo modo, la verdura con più gusto!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...