Viva l’italia, Viva Motoguzzi


Miss Italia - Francesca Testasecca

Moto-Guzzi-V12-Le-Mans-concept

Moto-Guzzi-V12-Le-Mans-concept

La casa di Mandello al Lario oggi festeggia il suo 90° compleanno. Dalla prima motocicletta Normale 8CV alla Stelvio NTX 1200 8V

Stelvio NTX 1200 8V

A pochi giorni dalla festa per il 150° dell’Unità d’Italia, un’altra ricorrenza riempie di orgoglio i motociclisti italiani: il 15 marzo del 1921, infatti, vide la nascita della Moto Guzzi, una delle Case motociclistiche italiane più famose nel mondo. Quel giorno, dal notaio Paolo Cassanello, fu costituita a Genova la “Società Anonima Moto Guzzi”, avente per oggetto “La fabbricazione e la vendita di motociclette e ogni altra attività attinente o collegata all’industria metalmeccanica”. Per l’occasione il Gruppo Piaggio annuncia un’edizione speciale delle GMG (Giornate Mondiali Guzzi) che si terranno a Mandello del Lario a metà settembre 2011. È, infatti, in preparazione una straordinaria edizione “90° Anniversario”, che consentirà a migliaia di appassionati Guzzisti provenienti da tutto il mondo (oltre 16mila nell’edizione 2007) di festeggiare insieme il marchio dell’Aquila, conoscere i futuri modelli Moto Guzzi e toccare con mano i lavori di ammodernamento e restauro destinati a trasformare lo storico stabilimento di Mandello del Lario in una “factory”.

Nuovi prototipi Guzzi. Le GMG 90° Anniversario saranno il culmine di un anno ricco di novità: è, infatti, imminente il lancio di due nuovi modelli di grossa cilindrata – la Stelvio 1200 8V e 1200 NTX e la Norge GT 8V – che già oggi possono essere ammirate da tutti gli appassionati a Milano, nella showroom del Gruppo Piaggioin via Broletto 13. Ma il 2011 si era presentato all’insegna di Moto Guzzi sin dal 28 gennaio scorso, quando – a Montecarlo, in occasione del meeting internazionale dei duemila concessionari del Gruppo – il presidente e amministratore delegato del Gruppo Roberto Colaninno aveva svelato due prototipi: quello della nuova Moto Guzzi California, con l’inedito bicilindrico trasversale a V di 90° di 1400 cc, e la versione Scrambler della V7 750 cc.

Il “Raid dei 1000”
Il Moto Guzzi World Club, associazione che raduna i principali club nazionali ed esteri del marchio lariano, festeggerà l’anniversario a Marina Aeroporto di Genova, dove il 19 e 20 marzo sono attesi i partecipanti del “Raid dei 1000”, raduno partito sabato 12 marzo da Genova Quarto per ripercorrere, in sella alle Moto Guzzi, l’impresa dei garibaldini che portò alla proclamazione del Regno d’Italia.

Fonte: Il Sole 24ore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...