Menu di san Valentino – Antipasto


San Valentino si avvicina e da oggi al fatidico 14 febbraio, quel Pirata dello Chef propone un menù di pesce, a dispense periodiche come le enciclopedie.

Ho scelto un menù di pesce, per la sua delicatezza, sapete San Valentino è una cena particolare, intima e poi un vecchio lupo di mare come il sottoscritto cos’altro poteva proporre?

Oggi iniziamo con l’antipasto:

Gamberoni alla catalana

una ricettina facile facile ed economica.

Ingredienti :

5 gamberoni a persona (sono circa 180gr di pesce pulito)

carota

sedano

cipolla

aceto

sale

un cucchiaio di olio extravergine di oliva

(facoltativo: pomodorini a ciliegia)

Ricetta :

1- Pulire i gamberoni senza togliere né testa, né coda, togliete le zampine e li sgusciate, lasciando l’ultimo anello vicino alla codina, poi li “schienate”,ossia: praticate un taglio lungo la coda appunto partendo dalla schiena e togliete quel filino scuro che è l’intestino e li sciacquate un attimo. In cottura il taglio si aprirà leggermente dando un tocco di eleganza ai gamberoni.

2- Mettere in una pentola due parti d’acqua e una di aceto, poi carota tagliata a fettine, sedano, cipolla e sale grosso e mettere sul fuoco medio.

3- Quando il brodo sarà in ebollizione, mettete i gamberi e lasciate “sobbollire” a fuoco moderato, (è importante altrimenti si staccano le code) il tutto per circa 5/7 minuti.

4- Tirate su asciutti i gamberoni e le verdure ben asciutti.

Condite con un filo d’olio extravergine di oliva a crudo, guarnite a piacere, magari in alternativa conditeli con un filo di Citronette o Orangette

La salsa Citronette, per chi non lo sapesse, è un’emulsione (si può fare benissimo con il frullatore ad immersione) a base di olio extravergine d’oliva, sale, pepe e succo di limone; è impiegata generalmente per condire pesci alla griglia, ortaggi lessati e insalate. A volte, per dare maggiore consistenza alla salsa, si discioglie al suo interno uno o due cucchiaini di pan grattato macinato sottilissimo. Arricchita specialmente per il pesce con una puntina di scalogno.

L’Orangette non è altro che la stessa con il succo di arancia al posto del limone.

Consigli :

La quantita’ di carota, sedano e cipolla è a piacere ma considerate che tali verdure possono essere mangiate e più ne mettete e più i gamberoni acquisteranno sapore.

In questo modo otterrete un brodo vegetale che può essere riutilizzato.

Non cuocete troppo i gamberoni altrimenti diventano stoppacciosi

Ci vediamo al primo🙂

Menù Completo

2 thoughts on “Menu di san Valentino – Antipasto

  1. Se continui così a deliziarmi/ci con le tue appettitose ricette, dovrò considerarti
    un buon partito ( scherzo, ma non troppo).
    vista l’ora … mi viene voglia di assagiare i tuoi gamberoni.

    Ciao e buona serata
    Gina

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...